Crostata senza glutine: la ricetta facile per tutti!

Oggi mi è venuta voglia di portarvi sulla strada giusta per realizzare un dolce buonissimo: la crostata senza glutine. Quella che vi sto proponendo è una ricetta collaudata tante volte, per realizzare la migliore crostata senza glutine che abbiate mai mangiato. C’è chi la preferisce a colazione e chi a merenda, ma in realtà non esiste una regola per mangiare una fetta di crostata senza glutine, l’importante e averne a disposizione in qualsiasi momento della giornata.

crostata-adf-14
La pasta frolla

Il segreto per realizzare una crostata senza glutine perfetta è tutto nella pasta frolla. Questa non deve essere troppo rigida, ma neppure morbida. La pasta frolla è la base della crostata, ma può essere utilizzata anche per fare biscotti o altri dolcetti che stimolano la curiosità dei più piccoli, grazie alla semplicità con cui si adatta alle forme desiderate. Per realizzare una buona pasta frolla non bisogna lavorare molto l’impasto, per evitare che si scaldi.

Questa ricetta per la crostata senza glutine è molto semplice da realizzare e non richiede nessun tipo di attrezzatura. Useremo solo le mani per preparare la pasta frolla. Per stenderla servono fogli di carta forno e un matterello. Per dare forma alla nostra crostata senza glutine, utilizziamo un anello d’acciaio da 20 cm di diametro. La guarnizione la realizziamo con confettura di albicocca, ma andrebbe bene anche la crema di nocciole o la crema pasticcera. 

INGREDIENTI
  • 200 gr. farina Nutrifree per pasta frolla;
  • 100 gr. burro;
  • 100 gr. zucchero semolato;
  • 1 uovo 
  • 200 gr. confettura di albicocche.
PROCEDIMENTO
crostata-adf-1
crostata-adf-2
crostata-adf-3

Iniziamo a preparare la pasta frolla mettendo la farina e l’uovo in una ciotola (1). Incorporiamo l’uovo alla alla farina con le mani (2). In un’altra ciotola uniamo i pezzetti di burro allo zucchero e lavoriamo il tutto con le mani, fino ad avere una massa omogenea (3).

crostata-adf-4
crostata-adf-5
crostata-adf-6

Uniamo la massa di zucchero e burro alla farina con l’uovo, lavorando l’impasto con le mani (4). Rovesciamo il contenuto della ciotola sul piano di lavoro e cominciamo a impastare rendendo omogeneo il tutto (5). Il risultato finale sarà un impasto compatto e lucido in superficie (6).

crostata-adf-7
crostata-adf-8
crostata-adf-9

Avvolgiamo l’impasto con una pellicola trasparente e mettiamo a riposare in frigo per almeno un’ora (7). Quando siamo pronti per stendere la pasta frolla, prendiamo metà impasto dal frigo (8). Stendiamo la pasta frolla con un matterello su un foglio di carta forno. Stendiamo il tutto fino a poter tagliare la pasta frolla con un anello d’acciaio di diametro 20 cm (9).

crostata-adf-10
crostata-adf-11
crostata-adf-12

Con una parte della pasta frolla lasciata in frigo, realizziamo dei cordoncini cilindrici che formeranno il bordo della nostra crostata. Dopo aver posizionato il bordo, bucherelliamo la base della crostata con una forchetta (10). Aggiungiamo la guarnizione preferita, in questo caso la confettura di albicocche (11). Con la restante parte della pasta frolla, realizziamo le strisce che andranno a chiudere la guarnizione (12).

COTTURA

Spostiamo la nostra carta forno con la crostata su una teglia e cuociamo in forno statico a 180°C per 30 minuti. Consiglio di inserire la teglia nella parte medio/bassa del forno. Poichè non tutti i forni sono uguali, controlliamo la cottura ideale verificando la doratura superficiale della nostra crostata senza glutine. Completata la cottura, aspettiamo che la crostata si raffreddi e poi estraiamo l’anello d’acciaio.

A questo punto siamo pronti per assaggiare questa fantastica crostata senza glutine!

crostata-adf-13